[ Salta al contenuto della pagina ]

Access key definite:
Vai alla pagina iniziale [H]
Vai alla pagina di aiuto alla navigazione [W]
Vai alla mappa del sito [Y]
Passa al testo con caratteri di dimensione standard [N]
Passa al testo con caratteri di dimensione grande [B]
Passa al testo con caratteri di dimensione molto grande [V]
Passa alla visualizzazione grafica [G]
Passa alla visualizzazione solo testo [T]
Passa alla visualizzazione in alto contrasto e solo testo [X]
Salta alla ricerca di contenuti [S]
Salta al menù [1]
Salta al contenuto della pagina [2]

Sezione contenuti:

[ Salta al menù ]

Dettaglio procedura

Questa funzionalità permette di visualizzare i dati della procedura selezionata, compresi i documenti relativi al bando, ovvero ai documenti che sono richiesti ai concorrenti. Premendo il pulsante "Lotti" si accede alle informazioni di dettaglio dei lotti facenti parte della procedura.
CONTENUTO AGGIORNATO AL 28/04/2020

Sezione Stazione appaltante

Provincia di Alessandria
BOCCHINO ROBERTA

Sezione Dati generali

LAVORI URGENTI DI RIPRISTINO DELLA SP 211/SP10 - MANUTENZIONE STRAORDINARIA OPERE D'ARTE DELL'INTERSEZIONE A LIVELLI SFALSATI TRA LA S.P. N. 10 PADANA INFERIORE E LA S.P. N. 211 DELLA LOMELLINA II FASE - CIG : 81920250E4 - CUP : E37H18001590001
Lavori
Procedura aperta
Prezzo più basso
399.572,98 €
11/03/2020
11/06/2020 entro le 12:00

Sottosezione Scadenze precedenti alla rettifica

Data scadenza Ora scadenza Data e ora operazione rettifica
12/05/2020 12:00 28/04/2020 15:15:38
06/04/2020 12:00 31/03/2020 14:19:33
G00068
In corso

Sezione Documentazione richiesta ai concorrenti

Busta amministrativa
Busta economica
  • Offerta economica

Sezione Comunicazioni della stazione appaltante

  • Pubblicato il 28/04/2020
    AVVISO ULTERIORE PROROGA DEI TERMINI DI GARA AI SENSI ART. 103 DEL D.L. 17 MARZO 2020, N. 18, COME MODIFICATO DA ART. 37 DEL D.L. 8 APRILE 2020, N. 23 -

    Si informa che, in applicazione dell'art. 103 del Decreto-Legge 17 marzo 2020, n. 18, come modificato dall'art. 37 del Decreto Legge 8 aprile 2020, n. 23 rubricato "Misure urgenti in materia di accesso al credito e di adempimenti fiscali per le imprese, di poteri speciali nei settori strategici, nonché interventi in materia di salute e lavoro, di proroga di termini amministrativi e processuali", in conformità alla Circolare del M.I.T. del 23/3/2020, e alla Delibera n. 312 del 9 aprile 2020 del Consiglio dellANAC, con propria Determinazione DDRC1 n.15/23033 del 28.04.2020 il termine ultimo per la presentazione delle offerte, già fissato per le ore 12,00 del 6 Aprile 2020, posticipato con propria Determinazione DDRS1 141/19225 del 31/03/2020, al giorno Martedì 12 Maggio 2020 ore 12:00 - è ULTERIORMENTE POSTICIPATO al giorno GIOVEDI 11 GIUGNO 2020 ORE 12:00 (termine perentorio).

    Devono considerarsi parimenti posticipati tutti i termini procedimentali previsti dalla disciplina di gara che fanno riferimento alla data di scadenza del termine di presentazione delle offerte.

    Con successivo Avviso sarà resa nota ai concorrenti la data di svolgimento della prima seduta di gara.

  • Pubblicato il 31/03/2020
    AVVISO POSTICIPAZIONE TERMINI DI GARA AI SENSI DELL'ART. 103 DEL D.L. N. 18/2020 - Si informa che, in considerazione della situazione epidemiologica in atto, in applicazione dellart. 103 del Decreto-Legge 17 marzo 2020, N. 18, recante Misure di potenziamento del Servizio sanitario nazionale e di sostegno economico per famiglie, lavoratori e imprese connesse allemergenza epidemiologica da COVID-19 in G.U. n. 70 del 17 marzo 2020, ed in conformità alla Circolare del M.I.T. del 23/3/2020, recante Applicazione dellarticolo 103 del decreto legge 17 marzo 2020 alle procedure disciplinate dal Decreto Legislativo 18 aprile 2016, n. 50, con propria Determinazione DDRS1 141/19225 del 31.03.2020, pubblicata ai sensi dellart. 29 del D.lgs. 50/2016, il termine ultimo per la presentazione delle offerte, già fissato per le ore 12,00 del 6 Aprile 2020, è stato POSTICIPATO al giorno MARTEDI 12 MAGGIO 2020 ORE 12:00 (termine perentorio). Devono considerarsi parimenti posticipati tutti i termini procedimentali previsti dalla disciplina di gara che fanno riferimento alla data di scadenza del termine di presentazione delle offerte. Con successivo Avviso sarà resa nota ai concorrenti la data di svolgimento della prima seduta di gara.

[ Torna all'inizio ]